COSA FANNO I NOSTRI TECNICI QUANDO NON LAVORANO!?

COSA FANNO I NOSTRI TECNICI QUANDO NON LAVORANO!?

La Termoidraulica di Belloli Ivano Srl è pronta a rispondere ad ogni esigenza in ambito idraulico che il mercato richiede.

Ma come è possibile?

Da sempre puntiamo alla formazione dei nostri tecnici dando loro la possibilità di seguire corsi di aggiornamento in ed extra sede, rimanendo costantemente in contatto con le principali associazioni artigiane ed enti pubblici presenti sul territorio e aperti alle innovazioni che i nostri fornitori propongono.

In ambito formativo, gran parte delle risorse sono investite per la preparazione in materia di riscaldamento ed impianti adduzione gas, avendo la necessità di adeguarsi ai molteplici cambiamenti tecnologici e normativi.

  • Nell’ottica di proporre alla nostra clientela apparecchi di cui abbiamo massima fiducia, ad esempio, in occasione del lancio promozionale della nuova caldaia a condensazione DAIKIN D2C (clicca per accedere al link e scoprire la nuova macchina Daikin), è stato organizzato un primo corso on-line illustrativo sulle principali caratteristiche e funzionamento,  e successivamente degli incontri in sede tra i nostri tecnici ed i responsabili Daikin per uno scambio di opinioni e valutazioni sul campo delle prime installazioni eseguite.

 

  • Recenti corsi di aggiornamento, si sono svolti in merito alla nuova norma UNI 7129:2015, in essere da Dicembre 2015, di riferimento per gli impianti a gas per uso domestico e similare che regola la ventilazione e aerazione dei locali di installazione, i sistemi di evacuazione, l’installazione e messa in funzione della caldaia  e i sistemi per lo scarico delle condense. La revisione della norma deriva dall’esigenza di adattarla al generale mutamento di scenario conseguente a:
  • La direttiva europea ERP (Energy Related Products – 2009/125/CE), a cui consegue l’entrata in vigore del Regolamento “Eco-design” 813/2013 che ha, tra i vari effetti quello di impedire la produzione di vecchie caldaie a gas di tipo C in tutta Europa e la graduale sostituzione dei generatori di calore esistenti con apparecchi a rendimento stagionale ≥ 86% (caldaie a condensazione);
  • Il continuo incremento nell’installazione di fonti rinnovabili (incentivi statali e regionali, detrazioni, direttive EPBD e RES).

 

  • L’adeguamento della modalità di esecuzione dei lavori e delle manutenzioni agli impianti, comporta inoltre l’adozione di strumenti che devono rispondere anch’essi ai nuovi dettami della normativa e tecnologia Ecco quindi l’esigenza da parte dei nostri tecnici di utilizzare l’analizzatore Wohler DC430 per il calcolo della prova di tenuta tubazioni gas secondo la UNI 7129, UNI 11137, UNI 10435, DM 12/4/1996 ecc., per la prova di tenuta scarico fumi caldaie tipo C e a condensazione , per la misura e registrazione di differenze di pressione degli impianti.

 

  • Ampio spazio inoltre è dedicato al confronto interno al team dei nostri ragazzi, a cui riserviamo una riunione a scadenza mensile per condividere la loro esperienza, aggiornare i colleghi  e fare il punto della situazione dei lavori da portare a termine.

 

Ecco illustrati solo alcuni esempi degli impegni formativi che costantemente siamo chiamati ad adempiere, per poter proporre ed offrire servizi a 360° al passo con i tempi.